CHIESA DI SANTA MARGHERITA

Il complesso della chiesa di S. Margherita è situato in posizione isolata, vicino al cimitero, ed è costituito dalla chiesa, con protiro sul prospetto principale, dal campanile e dalla sacrestia.

 La chiesa è a tre navate, con cappelle alla fine delle navatelle laterali ed un lungo presbiterio che termina con un'abside poligonale. Sul lato sinistro del presbiterio è situato un locale intonacato e dipinto ma non decorato, con tetto piatto, collegato con l'ingresso laterale della chiesa. Sul lato destro della chiesa sono situate la sacrestia ed il campanile, entrambi integrati nel perimetro del corpo di fabbrica principale. La facciata della chiesa è a capanna con ali laterali, intonacata e dipinta e con zoccolatura in pietra; il protiro è dotato di due colonne e di paraste in serizzo ed è coperto con una volta a vela affrescata; i prospetti della chiesa sono scanditi da lesene e specchiature geometriche, con zoccolo intonacato e dipinto. Il campanile è intonacato e dipinto. Epoca di costruzione: 1800

 

CHIESA/ORATORIO DI SAN ROCCO

Chiuso fra le case nella piazzetta omonima è un edificio dalla facciata spoglia di fondazione rinascimentale. Nel 1662 il pittore locale ,Salvatore Pozzi, ha decorato la parete di fondo con affreschi rappresentanti la Madonna e i santi Rocco, Sebastiano, Stefano, Domenico, Pietro Martire e Giovan Battista. Raggruppate attorno alla piazzetta di San Rocco vi sono alcune dimore con raffinate decorazioni settecentesche a stucco, vicino costruita in pietra locale vi è l'antica fonte.